Centro odontoiatrico caccianiga

Terapia FOTODINAMICA

Terapia fotodinamica

90% dei denti salvati

  • Riduzione immediata
    dei sintomi

  • Maggior numero di
    denti conservabili

  • Maggiore garanzia
    di successo

Viene condotta con il solo utilizzo del laser producendo effetti variabili in base all’energia applicata.

La terapia fotodinamica abbina una soluzione brevettata a base di perossido di idrogeno all’uso di laser penetranti ad elevata frequenza per consentire una completa riabilitazione dalla parodontite.

Brevetto

Il brevetto del Prof. Caccianiga

Grazie all’uso di avanzati laser a diodo ad elevata frequenza utilizzati in combinazione con una soluzione innovativa e brevettata (SIOXYL+®), siamo in grado di liberare nelle tasche parodontali un'ingente quantità di ossigeno singoletto. Questo, consente l’eliminazione dei batteri responsabili della malattia parodontale e una completa guarigione, salvando anche i denti che sembravano irrecuperabili. Sanguinamento delle gengive, mobilità dentaria, dolori alla masticazionene alitosi scompaiono nella maggioranza dei casi.

Vantaggi

Nella cura della parodontite

Nella cura della parodontite i vantaggi del trattamento parodontale microinvasivo rispetto all’approccio chirurgico tradizionale sono:

  1. Minor o nullo ricorso all’anestesia.

  2. Scomparsa o riduzione immediata dell’alitosi.

  3. Scomparsa o riduzione immediata del dolore alla masticazione.

  4. Scomparsa o riduzione immediata del sanguinamento gengivale.

  5. Scomparsa o riduzione immediata del pus presente nelle tasche parodontali.

  6. Scomparsa o riduzione immediata della mobilià dentaria.

  7. Scomparsa o riduzione immediata della carica batterica patogena (verificabile con il test microbiologico mediante sonde al DNA), considerata difficile da ottenere con il trattamento parodontale convenzionale.

  8. Scomparsa o riduzione nel tempo delle tasche parodontali, grazie alla rigenerazione tissutale favorita dall’azione di BIOSTIMOLAZIONE dei laser.

  9. Mantenimento in bocca di un maggior numero di denti a prognosi incerta.

  10. Minori complicanze post-intervento rispetto alla chirurgia parodontale tradizionale.

  11. Facile controllo e ritrattamento in caso di recidive, per riformazione della carica batterica patogena parodontale,(verificabile con il test microbiologico mediante sonde al DNA).

  12. Maggiori garanzie di successo per riabilitazioni impianto-protesiche successive al trattamento parodontale microinvasivo.

  13. Maggior risparmio biologico, attraverso la conservazione di un maggiore numero di denti, ed economico, grazie al più ridotto ricorso a riabilitazioni impianto-protesiche.

Televisione

  • Professor Caccianiga a Uno Mattina parla di Laser e cura della parodontite, piorrea e malattie dentali

  • TGR Lombardia - Laser per cura malattie dentali

Web

  • SIOXYL+ Solution: Intervista al Prof. Gianluigi Caccianiga

  • SIOXYL+ Solution: brevetto del Prof. Caccianiga

Articoli

Pubblicazioni scientifiche